Post recenti

Pagine: [1] 2 3 ... 10
1
PROGRAMMI DI CALCOLO STRUTTURALE E GEOTECNICO
- Tecnisoft: ModeSt-C.A.+ACCIAIO-Full+Vleg+Psol+Nlim+Vmur+Vgeo. Tutti da da aggiornare (costo aggiornamento circa 1950 € + IVA)
- Acca Software: EDILUS C.A. FULL + MU + ACCIAIO + EDIFICI ESISTENTI (aggiornato alla versione 40.00g)
- AZTEC: MAX (muri sostegno) + SCAT (strutture scatolari);
- GEOSTRU: MDC (Muri di sostegno)+SPW (Paratie)+ Fondazioni + RC-SEC + MP + Trispace + Loadcap + Geoutility;
- NEWSoft: SOLAIO (Calcolo di solai in c.a.)
PROGRAMMI DI CALCOLO TERMOTECNICO
- Acca: Termus + Termus i
- Blumatica: Erergy + ITACA
PROGRAMMI CONTABILITÀ E ALTRO
- Blumatica: Millesimi
- Acca: PRIMUS (contabilità) + CERTUS + CERTUS PN + Mantus.
ATTREZZATURE
- Plotter HP 510 A0+ usato pochissimo (con numerosi rotoli di carta bianca di dimensioni varie - circa 20 rotoli A0+A1+A2);
- ODOMETRO professionale;
- Squadro + autolivello Nikon + Teodolite con treppiedi, paline, picchetti.
Chi è interessato può contattarmi attraverso posta elettronica: studioingap@libero.it
2
.:Domande e Risposte:. / Distanza scavo da un muro esistente
« Ultimo post da Dony1992 il 18 Novembre , 2019, 12:14:50 pm »
Salve dovendo effettuare un fabbricato nelle vicinanze di un muro in pietrame a secco, e siccome bisogna impostare le fondazioni ad una quota di 1.7 m (fondazioni + muri controterra), come posso valutare la distanza affinchè il muro esistente sia in sicurezza.

https://ibb.co/zFysncK
3
.:Il Mercatino dell'usato:. / Edilus
« Ultimo post da andreapizzioli il 29 Ottobre , 2019, 13:03:09 pm »
Causa inutilizzo vendo edilus acca ca AC lt LG mu po' ultima versione
4
.:Il Mercatino dell'usato:. / scambio software
« Ultimo post da Dony1992 il 28 Ottobre , 2019, 21:43:08 pm »
   
Salve a tutti, premetto che il software è di un caro collaboratore.

Scambia software strutturale Sismicad full 12.14, con Modest full o Pro_sap full.

La motivazione è dovuta alla collaborazione con altro studio che utilizza i due software citati precedentemente.

Scambia la licenza a pari condizioni ossia solo versioni full, avendone già due in studio di Sismcad.
5
.:Presentazioni e Saluti:. / Presentazione
« Ultimo post da M.M. il 20 Settembre , 2019, 10:28:34 am »
Buon giorno a tutti. Ingegnere civile strutturista. Sede lavoro: Udine.
6
.:Presentazioni e Saluti:. / ciao!
« Ultimo post da nicco il 18 Luglio , 2019, 15:06:24 pm »
 :ciau: :ciau: :ciau:
ciao a tutti!
7
.:News dal mondo dell'ingegneria:. / Ingegneria dello spirito
« Ultimo post da help86 il 04 Luglio , 2019, 19:54:38 pm »
Un saluto a tutti! E' da un pò che non mi faccio sentire.
Vorrei proporre come discussione un argomento che se ne parla in questi ultimi anni : l'ingegneria dello spirito.
Esiste per davvero un ingegneria dello spirito? E se si, di cosa si tratta?
Grazie della risposta.
Un immenso saluto
8
.:Il Mercatino dell'usato:. / Re:VENDO Sismicad Full 12.13 - aggiornato Dic 2018
« Ultimo post da vitoperrucci il 03 Luglio , 2019, 14:00:20 pm »
Bongiorno, è ancora disponibile il software?
9
.:Strutture:. / Adeguamento sismico edifico in muratura esistente
« Ultimo post da aleaaa il 13 Marzo , 2019, 11:21:53 am »
Intervento di sopraelevazione (con realizzazione di pilastri in ca e copertura in legno lamellare) su un piccola casa in muratura portante. Classificabile come “adeguamento sismico” Ze>=1
Definito il livello di conoscenza (limitata) non essendoci disegni,tavole, relazioni depositate… e non potendo neppure far fare prove sulla muratura (troppo care per il committente) ho considerato le caratteristiche meccaniche di muratura in mattoni pieni e malta di calce, ho modello la struttura effettuando un’analisi sismica dinamica modale. Ed effettuerei le verifiche:

Su muratura esistente:

1) Verifica a SLU statica
Alcuni setti non sono verificati quindi occorre rinforzare questi setti. Come?
2) Verifica a SLV
Alcune fasce di piano non sono verificate a flessione e/o a Taglio e considerando l’elemento maggiormente sfruttato calcolo Ze che deve essere >=1.
Se cosi’ non fosse (in quanto ho sfruttamenti troppo alti) occorrerebbe incrementare la resistenza delle fasce di piano fino a giungere ad un valore di Ze>=1. Come?
3) Verifiche dei Meccanismi locali (se necessarie)
4) Verifiche delle non linearita’ geometriche

Su travi e pilastri in ca nuovi e copertura in legno lamellare

1) Progetto e verifico le strutture agli SLV
2) Eseguo le verifiche agli SLE

E' corretto?

Grazie

10
.:Strutture:. / Falda in legno su pilastri in c.a.
« Ultimo post da fbenky il 21 Febbraio , 2019, 12:05:15 pm »
Salve, chiedo cortesemente un consiglio agli ingegneri; ho una piccola struttura in c.a. da edificare adiacente a fabbricato esistente in muratura; per mantenere la composizione tipologica esterna inalterata, ho necessità di conformare la copertura in maniera simile a quella presente, ovvero sull'edificio esistente in muratura insiste una copertura in legno alla lombarda, con travi principali paralleli alla linea di gronda e innestati nei timani laterali. Nella parte in progetto (struttura in c.a.), volevo mantenere la stessa tipologia, cioè con travi principali longitudinali in maniera da avere un sistrema non spingente e conseguire un pacchetto di copertura staticamente "portato" dagli elementi in c.a.
Ciò premesso, chiedo: è plausibile appoggiare la trave LL di colmo sui pilastri alti (h = 1,40m) anche se questi non sono chiusi da un reticolo spaziale in c.a.? (i pilastrini alla linea di gronda sono alti 30cm).
Quali sono in questo caso le complicanze da risolvere?
Allego due immagini schematiche di riferimento.
Grazie per ogni eventuale consiglio.
Pagine: [1] 2 3 ... 10