Autore Topic: Vulnerabilita' edifico in CA  (Letto 338 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline aleaaa

  • Esperto del forum
  • ***
  • Post: 214
  • Karma: 0
  • Novizio
  • Città: Torino
  • Professione: Ing. civile
  • Specializzazione: strutture
Vulnerabilita' edifico in CA
« il: 08 Novembre , 2018, 16:28:35 pm »
Per un piccolo fabbricato in cemento armato anni 70 ho eseguito la mia prima vulnerabilita’ sismica ed ho tanti dubbi.
L’analisi del fabbricato mi porta ad avere:

VERIFICHE EFFETTUATE:
http://i64.tinypic.com/33w7evd.png
 
DOMANDA

Non posso valutare la Pga c considerando lo sfruttamento massimo delle mie analisi, (ovvero la verifica sul nodo 58 - sfrutt. = 15,72) in quanto anche bassissime accellerazioni non potranno mai portarmi uno sfruttam. =1 in quel nodo quindi:

E’ corretto valutare la Pga c considerando la verifica a flessione della trave 59? Che risulterebbe verificata con una Pga c di circa 0,02 g.
E’ corretto il procedimento?


 

Related Topics

  Oggetto / Aperto da Risposte Ultimo post
9 Risposte
5242 Visite
Ultimo post 10 Luglio , 2011, 12:32:31 pm
da 38bravo
10 Risposte
11376 Visite
Ultimo post 02 Marzo , 2012, 21:57:11 pm
da Rambo3ITA
13 Risposte
7315 Visite
Ultimo post 26 Maggio , 2012, 19:18:09 pm
da Gianlu_
1 Risposte
1439 Visite
Ultimo post 19 Dicembre , 2013, 14:58:08 pm
da Salvatore Bennardo
8 Risposte
2135 Visite
Ultimo post 27 Maggio , 2014, 16:08:17 pm
da g.iaria

Sitemap 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24