Author Topic: Intel Core i7  (Read 14779 times)

0 Members and 1 Guest are viewing this topic.

Offline ingsalvo

  • Novizio del forum
  • *
  • Posts: 14
  • Karma: 1
  • Ingegnere
Re:Intel Core i7
« Reply #15 on: 23 December , 2009, 08:18:00 AM »
I dell sono dei computer eccezzionali, ormai per mè le altre marche non esistono più...
Peccato che molta gente non sà nemmeno che esistono..

ciao Tinda

Offline IngTinda

  • Semi Esperto
  • **
  • Posts: 86
  • Karma: 1
  • Neo - Laureato
Re:Intel Core i7
« Reply #16 on: 25 December , 2009, 23:50:43 PM »
ciao ingsalvo,

hai un dell? benvenuto nel club allora, li ho sempre scelti e sono fenomenali :ciau:
Ingegneria nuove gravemente alla salute!

Offline Legs

  • Semi Esperto
  • **
  • Posts: 113
  • Karma: 32
  • Laureato
Re:Intel Core i7
« Reply #17 on: 20 March , 2010, 20:26:48 PM »
mi hanno proposto il processore intel Core i7 950, qualcuno ha già provato questa nuova famiglia di processori?
Se si che differenza c'è rispetto al Core 2 Duo Q9650 che ha grosso modo lo stesso numero (4) e la stessa frequenza dei processori (3GHZ), ma costa molto meno?
La famiglia i7 gode di un salto prestazionale rilevante rispetto ai processori precedenti.
Visto che ti occupi anche di grafica 3D non conviene scendere sotto ai processori i7.
Per quanto riguarda la scheda grafica potrebbe essere una buona idea pensare sin da subito di prenderne una con supporto CUDA.
In pratica parte dell'elaborazione viene affidata al processore della scheda grafica sgravando il processore principale.
Il vero problema è che non ti so dire quali programmi riescano a sfruttare questo supporto.
A voler essere pignoli potrebbe valere la pena acquistare la memoria in gruppi di 3. Quindi 3 barrette da 2GB (6GB totali) o 3 barrette da 4GB (12GB totali). In questo modo si sfrutta il cosidetto tripple channel tanto caro ai processori i7. Meglio stare su memoria DD3 anche perché questi nuovi processori non lavorano con la vecchia.
Ma il costo della DD3 è diventato ormai ridicolo. Ho preso 12GB per meno di 400 euro (nel mio caso era memoria di tipo ECC perché utilizzata con processore Xeon e quindi la memoria normale dovrebbe costare anche meno).
Comunque dai un'occhiata al sito della DELL e cerca la serie Precision. Il modello base con processore i7 costa una sciocchezza.
Senza contare che praticamente a costo zero puoi avere anche il raid 0 (io nel mio ho messo una coppia di Western Digital RE3 in raid0 e il computer va via alla grande).
« Last Edit: 20 March , 2010, 20:30:23 PM by Legs »

Offline Gilean

  • Administrator
  • Bisnonno Veterano
  • *****
  • Posts: 3292
  • Karma: 202
Re:Intel Core i7
« Reply #18 on: 25 May , 2010, 17:48:12 PM »
Lo sfruttamento della memoria GPU per liberare la CPU da calcoli ossessivi viene configurata dalle DirectX 11, ovviamente poi l'architettura hardware deve supportarla. In questo windows seven 64 bit e' di gran lunga il miglior OS mai creato da MS.
Il calcolo è come la pelle delle @@, lo tiri dove vuoi tu.
Esempio di programmazione a Loop:
L'enunciato che segue è falso
L'enunciato precedente è vero.

Nonostante la consapevolezza dei rischi che si corrono dopo aver visto le prestazioni da 3° dan

Offline melo

  • Semi Esperto
  • **
  • Posts: 146
  • Karma: 11
  • Novizio
Re:Intel Core i7
« Reply #19 on: 25 May , 2010, 22:36:07 PM »

elimina un hdd da 500 gb (che te ne fai di un tb di dati?)


anche se personalmente abbandonerei il tower per un portatile (ad esempio il nuovo acer aspire 6920).

Non sono d'accordo su due cose:
1) 2 Hard disk sono fondamentali sullo stesso pc, su uno ci si lavora si salvano i dati e le modifiche, oltre ad installare il sistema operativo ed i software. Sull'altro si fa una copia delle sole cartelle di lavoro aggiornando i file ad ogni modifica fatta (per esempio ogni 3 ore di lavoro). Un guasto ad un hard disk si risolverà cambiandolo, reinstallando il sistema operativo ed i programmi e ripristinando sul primo le cartelle salvate sul secondo hard disk. Questo ci cautela pure da cancellazione di file accidentali (c'è la seconda copia per ripristinare il tutto) o da crash che ci danneggiano il file sul quale abbiamo lavorato 2 mesi (c'è la seconda copia aggiornata a tre ore prima).

Sarei d'accordo su due hard disk da 100 gb, ma ormai non si trovano più

2) I sistemi tower sono più flessibili dei portatili ed a parità di qualità hanno un prezzo inferiore, se si rompe un pezzo con un cacciavite si apre il pc e si sostituisce.
« Last Edit: 25 May , 2010, 22:38:35 PM by melo »
"Non prendere la vita troppo sul serio, tanto non ne uscirai vivo!" 

 

Sitemap 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24