Author Topic: Muri di sostegno confronto tra vari programmi (incluso fogli excel)  (Read 4931 times)

0 Members and 1 Guest are viewing this topic.

Offline pippocrack

  • Semi Esperto
  • **
  • Posts: 51
  • Karma: 3
  • Novizio
Muri di sostegno confronto tra vari programmi (incluso fogli excel)
« on: 03 September , 2012, 15:40:23 PM »
Controllando una relazione di calcolo di un muro di sostegno (ntc08) mi sono accorto che i dati sono discordanti tra vari programmi. Allora ho preso da internet una presentazione per un aggiornamento riguardante i muri di sostegno dell'ing. Claudia Madiai svoltosi a Pistoia nel maggio del 2011.
Sorpresa!! ogni programma utilizzato sforna valori differenti per quanto riguarda il controllo delle verifiche: KA; Ribaltamento; Scorrimento; carico limite; stabilità globale.
Ho provato anche con programmini tipo il Gelfi oppure fogli di excel, niente da fare, valori completamente diversi!
Succede anche a voi, oppure sono io che sono pignolo?

Forse le ntc hanno complicato (troppo) i vari corfficienti e combinazioni di carico, percui nessuno sa con certezza come eseguire correttamente il calcolo?
Cosa ne pensate.
bye

Offline g.iaria

  • Veterano del forum
  • ****
  • Posts: 627
  • Karma: 220
Re:Muri di sostegno confronto tra vari programmi (incluso fogli excel)
« Reply #1 on: 03 September , 2012, 18:23:01 PM »
E' normale che ci siano differenze tra diversi programmi/fogli excel.
Mi verrebbe da dire che è la geotecnica.
Le NTC'08 poi ci mettono del loro complicando inutilmente ed in maniera cervellotica tutto il calcolo geotecnico.
Me ne resi conto quando sviluppai questo:
http://ingegneriaforum.it/index.php?action=downloads;sa=view;down=453
Recentemente dotato anche della funzionalità del disegno quotato grazie alla maestria di afazio:
http://bar-ingegneria.forumfree.it/?t=62898269

percui nessuno sa con certezza come eseguire correttamente il calcolo?
Il "calcolo geotecnico corretto" è peggio del Graal, neanche Parsifal lo troverebbe.
Un bravo scienziato è una persona con delle idee originali.
Un bravo ingegnere è una persona che fa un progetto che funziona con il minor numero possibile di idee originali.

Freeman Dyson

Offline pippocrack

  • Semi Esperto
  • **
  • Posts: 51
  • Karma: 3
  • Novizio
Re:Muri di sostegno confronto tra vari programmi (incluso fogli excel)
« Reply #2 on: 03 September , 2012, 19:43:22 PM »
E' normale che ci siano differenze tra diversi programmi/fogli excel.
Mi verrebbe da dire che è la geotecnica.
Le NTC'08 poi ci mettono del loro complicando inutilmente ed in maniera cervellotica tutto il calcolo geotecnico.
Me ne resi conto quando sviluppai questo:
http://ingegneriaforum.it/index.php?action=downloads;sa=view;down=453
Recentemente dotato anche della funzionalità del disegno quotato grazie alla maestria di afazio:
http://bar-ingegneria.forumfree.it/?t=62898269
Il "calcolo geotecnico corretto" è peggio del Graal, neanche Parsifal lo troverebbe.


Ti ringrazio doppiamente, anche per aver utilizzato il tuo foglio di calcolo per fare il confronto, non il secondo (aFAZIO) ma il primo.
bye

Offline pippocrack

  • Semi Esperto
  • **
  • Posts: 51
  • Karma: 3
  • Novizio
Re:Muri di sostegno confronto tra vari programmi (incluso fogli excel)
« Reply #3 on: 05 September , 2012, 11:32:29 AM »
Con l'esempio sopraccitato, ho eseguito il calcolo con diversi programmi, cambiando solamente il comune sismico dove inserire l'opera di sostegno. Orbene, è sempre verificato. Anche se costruito in una zona altamente sismica come la città di Reggio Calabria con un ag/g pari a 0.362 e Tr di 975.

Che senso ha inserire un calcolo così complesso dell'ag/g e combinazioni di carico complesse, se poi la stessa struttura ha margini così ampi di essere verificata anche in zone altamente sismiche?

   
Allego immagine. In fin dei conti sono strutture che si realizzano comunemente.


Offline g.iaria

  • Veterano del forum
  • ****
  • Posts: 627
  • Karma: 220
Re:Muri di sostegno confronto tra vari programmi (incluso fogli excel)
« Reply #4 on: 05 September , 2012, 22:11:17 PM »
Allego immagine. In fin dei conti sono strutture che si realizzano comunemente.


Con questo foglio di calcolo http://ingegneriaforum.it/index.php?action=downloads;sa=view;down=453 utilizzando i dati indicati in quella figura, considerando un ricoprimento del terreno di fondazione a valle pari all'altezza della fondazione, un angolo di attrito terreno-muro pari a 2/3*FI e con i seguenti dati di input sismici per la verfica allo SLV:
VR = VN*CU = 50*1 = 50 anni
ag = 0.27g ; F0 = 2.414
Categoria di sottosuolo: C ; Categoria topografica: T1
il muro, per di più privo di qualsiasi sovraccarico, non mi risulta verificato nelle seguenti verifiche sismiche:
Scorrimento con sisma verticale verso l'alto: FS = 0.91
Scorrimento con sisma verticale verso il basso: FS = 0.96
Capacità portante con sisma verticale verso l'alto: FS = 0.92
Capacità portante con sisma verticale verso il basso: FS = 0.89
Per confronto, anche con il programma Muro di Gelfi, il muro non risulta verificato all'incirca con gli stessi fattori di sicurezza nei riguardi dello scorrimento (il programma non esegue la verifica di capacità portante della fondazione):


risulta infatti:
Scorrimento con sisma verticale verso l'alto: FS = 0.9505
Scorrimento con sisma verticale verso il basso: FS = 0.9972

Non riesco quindi a capire come mai ti risulta che il muro viene sempre verificato con ampi margini di sicurezza, visto che alla fine ho eseguito le verifiche con un sisma avente un periodo di ritorno ordinario (TR = 475 anni).






Un bravo scienziato è una persona con delle idee originali.
Un bravo ingegnere è una persona che fa un progetto che funziona con il minor numero possibile di idee originali.

Freeman Dyson

Offline pippocrack

  • Semi Esperto
  • **
  • Posts: 51
  • Karma: 3
  • Novizio
Re:Muri di sostegno confronto tra vari programmi (incluso fogli excel)
« Reply #5 on: 19 September , 2012, 16:41:30 PM »
ho riprovato a inserire i dati nel seguente foglio elettronico pensando di avere sbagliato qualcosa. Ma ... come si vede dalle immagini allegate (spero di non aver sbagliato ad inserire i dati) il muro di sostegno situato a Reggio Calabria con un sovraccarico di 10KN; categoria sottosuolo B e topografica T1;  è verificato!! anche con il Gelfi.
bye




« Last Edit: 19 September , 2012, 21:23:09 PM by pippocrack »

 

Sitemap 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24