Author Topic: Mario Tozzi - Il geologo catastrofista che vuol evacuare la Liguria  (Read 22520 times)

0 Members and 1 Guest are viewing this topic.

Offline g.iaria

  • Veterano del forum
  • ****
  • Posts: 627
  • Karma: 220

La persona è nota a tutti, stiamo parlando di Mario Tozzi, geologo, nonchè primo ricercatore del CNR, nonchè volto noto della divulgazione (pseudo-scientifico-)catastrofista, nonchè testimonial di una nota azienda produttrice di prodotti per il consolidamento del terreno fondale degli edifici.
Ebbene, eccolo un anno fà a proposito dell'alluvione di Genova:
http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/11/06/il-cemento-ha-consumato-la-terra/168761/
ed eccolo ancora, immarcescibile, ad un anno di distanza, a seguito dei recenti eventi alluvionali, proporre la sua aberrante ricetta:
http://www.lastampa.it/2012/11/13/cultura/opinioni/editoriali/rischio-idrogeologico-troppo-alto-intere-zone-andrebbero-evacuate-TJvz2c4cepceqilasjIeBM/pagina.html
A parte la solita populista sparata circa la cementificazione dei fiumi, il nostro questa volta se la prende anche con le povere briglie, opere idrauliche essenziali, da lui definite muri bassi di cemento o in pietra che vengono posti di traverso ai corsi d’acqua e tacciate di essere addirittura dannose...evidentemente il geologo Tozzi, nonchè primo ricercatore del CNR, nonchè volto noto della divulgazione, nonchè testimonial, dimentica o ignora il fatto che, senza queste bistrattate briglie, molti dei ponti sui quali viaggiamo ogni giorno, sarebbero presto o tardi vittima del fenomeno di scalzamento per erosione delle pile e per alcuni di essi, (si pensi ai ponti ad arco in muratura privi di fondazioni profonde come i pali di fondazione) si presenterebbe un deciso rischio di crollo (per chi vuol sapere qualcosa di più serio e meno qualunquista sulle briglie: http://www.altaviamilano.it/altavia/index.php/altapedia/grandi-opere/26-infrastrutture-delle-grandi-opere-vol-3/179-cap-10--difese-spondali).
Riassumo in poche parole la ricetta che il geologo Tozzi, nonchè primo ricercatore del CNR, nonchè volto noto della divulgazione, nonchè testimonial, propone per contrastare il rischio idrogeologico: si alza una enorme bandierona bianca, si smette di costruire le opere di difesa idraulica e le opere geotecniche di consolidamento perchè tanto sono opere inutili oltrechè dannose essendo figlie di una malvagia teoria cementificatrice capitalista e consumista, si abbandonano gli insediamenti a rischio, si badi bene: senza se e senza ma...non importa se millenari, e ci si sposta tutti in luoghi meno rischiosi che ancora non si conoscono ma di cui si spera l'esistenza in cui costruire una società migliore.
Ecco cosa pensano le persone che hanno la pretesa di fare (ahimè) la divulgazione scientifica in Italia.

Si pone adesso una spinosa questione: al geologo Tozzi, nonchè primo ricercatore del CNR, nonchè volto noto della divulgazione, nonchè testimonial....insomma ad una persona di contanto prestigio...chi gli dice che questa volta l'ha sparata davvero troppo grossa?

« Last Edit: 15 November , 2012, 19:27:33 PM by g.iaria »
Un bravo scienziato è una persona con delle idee originali.
Un bravo ingegnere è una persona che fa un progetto che funziona con il minor numero possibile di idee originali.

Freeman Dyson

Offline Simone Di Natale

  • Semi Esperto
  • **
  • Posts: 114
  • Karma: 22
  • Novizio
Re:Mauro Tozzi - Il geologo catastrofista che vuol evacuare la Liguria
« Reply #1 on: 15 November , 2012, 18:09:26 PM »
...perfettamente daccordo...ma anche se glielo dici...dall'altra parte ci sarà mai qualcuno disposto ad ascoltare??

Riguardo alle briglie..... potremmo mettere Tozzi a bagno alla foce di un fiume senza briglie e poi di uno con briglie e chiedergli dove preferisce stare....magari cambia idea.

Offline santacruz

  • Semi Esperto
  • **
  • Posts: 172
  • Karma: 17
    • Fn Ingegneria
Re:Mauro Tozzi - Il geologo catastrofista che vuol evacuare la Liguria
« Reply #2 on: 15 November , 2012, 18:59:32 PM »
Intervengo per segnalare che il tipo si chiama "Mario".
« Last Edit: 19 November , 2012, 18:41:09 PM by Gilean »
"Il progetto sismico è in realtà un problema per architetti." (Geoffrey Wood)

Offline g.iaria

  • Veterano del forum
  • ****
  • Posts: 627
  • Karma: 220
Re:Mario Tozzi - Il geologo catastrofista che vuol evacuare la Liguria
« Reply #3 on: 15 November , 2012, 19:26:39 PM »
Intervengo per segnalare che il tipo si chiama "Mario".
Ops, hai ragione santacruz, grazie della segnalazione, correggo prontamente...non vogliamo certo che il geologo Tozzi, nonchè primo ricercatore del CNR, nonchè volto noto della divulgazione, nonchè testimonial, si arrabbi e faccia querela perchè gli abbiamo storpiato il nome.

P.S. Ci tengo a precisare che l'epiteto "geologo" riferito a Tozzi non è inteso in alcun senso dispregiativo.
« Last Edit: 19 November , 2012, 18:41:27 PM by Gilean »
Un bravo scienziato è una persona con delle idee originali.
Un bravo ingegnere è una persona che fa un progetto che funziona con il minor numero possibile di idee originali.

Freeman Dyson

Offline Cris

  • Global Moderator
  • Nonno del forum
  • *****
  • Posts: 1514
  • Karma: 218
  • Libero Professionista
Re:Mario Tozzi - Il geologo catastrofista che vuol evacuare la Liguria
« Reply #4 on: 16 November , 2012, 01:37:28 AM »
Mah... qui siamo di fronte al classico fenomeno della trasformazione mediatica.

Chiunque occupi un posto di rilievo nel panorama e nella veste di "divulgatore" scientifico o non, a mezzo mediatico TELEVISIVO, soggiace alla dura legge dello scoop e dell'odiens.

Questo implica il naturale processo di trasformazione che lo risucchia nel vortice della modifica delle opinioni e verità presunte, volte a creare scalpore e risonanza mediatica che faccia ascolto, perchè è un processo inevitabile se si vuole permanere in tali ambienti.

Accade anche ad altre persone come ad esempio gli psicologi, psichiatri e criminologi dei casi di risonanza.

Giuseppe rassegnati. Se tu dovessi andare in tv a divulgare un fenomeno o accadimento, non verresti più richiamato da altre parti a causa della tua scontata, ineccepibile .. ma noiosa professionalità.

mah.. forse... con un plastico ben fatto... chissà...
Quando i nani fanno l'ombra lunga.... è l'ora del tramonto.

Offline michele conti

  • Global Moderator
  • Esperto del forum
  • *****
  • Posts: 371
  • Karma: 50
  • Novizio
Re:Mario Tozzi - Il geologo catastrofista che vuol evacuare la Liguria
« Reply #5 on: 16 November , 2012, 11:21:58 AM »
concordo, ma è un geologo "puro" rilevatore e penso esperto di geologia in senso stretto non di geologia applicata quindi un "inesperto" (a parte le resine) dopo le cavolate che ha detto sulle briglie dovrebbe seguire un "corso di aggiornamento" .
poi se mescoliamo scienza e politica certamente i risultati....

Offline melo

  • Semi Esperto
  • **
  • Posts: 146
  • Karma: 11
  • Novizio
Re:Mario Tozzi - Il geologo catastrofista che vuol evacuare la Liguria
« Reply #6 on: 16 November , 2012, 20:30:03 PM »
è anche un accanito sostenitore della tesi anti ponte sullo stretto.
La cosa ridicola è che a sostegno delle sue tesi c'è la sismicità dell'area in cui lo stesso verrebbe costruito.

Ha idea un ponte del genere in quale parte dello spettro si trova?  :leggo:
 
"Non prendere la vita troppo sul serio, tanto non ne uscirai vivo!" 

Offline Gilean

  • Administrator
  • Bisnonno Veterano
  • *****
  • Posts: 3292
  • Karma: 202
Re:Mario Tozzi - Il geologo catastrofista che vuol evacuare la Liguria
« Reply #7 on: 17 November , 2012, 08:05:06 AM »
Forse per zona sismica intende lo scirocco...
Il calcolo è come la pelle delle @@, lo tiri dove vuoi tu.
Esempio di programmazione a Loop:
L'enunciato che segue è falso
L'enunciato precedente è vero.

Nonostante la consapevolezza dei rischi che si corrono dopo aver visto le prestazioni da 3° dan

Offline Rambo3ITA

  • Semi Esperto
  • **
  • Posts: 183
  • Karma: 11
Mario Tozzi - Il geologo catastrofista che vuol evacuare la Liguria
« Reply #8 on: 17 November , 2012, 08:47:36 AM »
Io penso ci vorrebbe un bel comunicato ufficiale del CNI da diffondere con canali ufficiali. Non possiamo come categoria stare in silenzio di fronte a certe cose, che creano una visione distorta della categoria.

Mi dispiace ma ogni professionista deve stare nel suo. È tutti sappiamo quali sono gli ambiti, reali e utili, di impiego dei geologi.
Ingegnere ferroviario... professore... ma a 40 anni ancora disegni aste e cerchietti...... Per me Christian Otto Mohr, tu, sei fuori...

Offline michele conti

  • Global Moderator
  • Esperto del forum
  • *****
  • Posts: 371
  • Karma: 50
  • Novizio
Re:Mario Tozzi - Il geologo catastrofista che vuol evacuare la Liguria
« Reply #9 on: 17 November , 2012, 10:48:31 AM »
e quali, di grazia? io faccio quello che sono capace di fare, specie nella geotecnica e geomeccanica e sismica e lavoro e collaboro fattivamente con reciproca soddisfazione e continuo arricchimento culturale con molti progettisti (aperti e scientificamente curiosi ed in progress), mai nessuno mi ha detto di stare a posto mio...ma che scherziamo?

Offline g.iaria

  • Veterano del forum
  • ****
  • Posts: 627
  • Karma: 220
Re:Mario Tozzi - Il geologo catastrofista che vuol evacuare la Liguria
« Reply #10 on: 17 November , 2012, 11:24:02 AM »
Mi dispiace ma ogni professionista deve stare nel suo. È tutti sappiamo quali sono gli ambiti, reali e utili, di impiego dei geologi.
Come ho avuto modo di dire prima, e lo ribadisco adesso, questa discussione non è intesa come critica verso l'operato dei geologi, ma vuole mettere in luce la superficialità dei sedicenti divulgatori scientifici che circolano nella rete mediatica italiana, siano essi geologi, dottori, medici ed ingegneri.
« Last Edit: 22 November , 2012, 17:32:12 PM by Gilean »
Un bravo scienziato è una persona con delle idee originali.
Un bravo ingegnere è una persona che fa un progetto che funziona con il minor numero possibile di idee originali.

Freeman Dyson

Offline g.iaria

  • Veterano del forum
  • ****
  • Posts: 627
  • Karma: 220
Re:Mario Tozzi - Il geologo catastrofista che vuol evacuare la Liguria
« Reply #11 on: 17 November , 2012, 11:29:34 AM »
Il dopoguerra, il boom economico ed il Terzo Mondo secondo Mario Tozzi:
http://temi.repubblica.it/micromega-online/mario-tozzi-non-esistono-catastrofi-naturali-esiste-l%E2%80%99incuria-umana/

Riporto i passi più importanti del Tozzi-pensiero:
«l’Italia è un paese dove si ha come unica priorità il guadagno e in cui si usa la presunta emergenza abitativa come scusa per cementificare ogni lembo del territorio. Così aumenta il rischio sismico e anche idrogeologico. Negli ultimi 40-50 anni, oltre tre milioni di ettari sono diventati: case, strade e cemento, senza alcuna necessità, visto che la popolazione italiana è cresciuta molto poco.»

Mi sembra che in nome della sua crociata anti-cementificazione, Tozzi demonizzi in modo qualunquista il guadagno e la libera iniziativa, per lui l'emergenza abitativa non esisteva e non esiste (ma allora, mi chiedo da ignorante, chi sono quei farabutti che hanno costretto gli italiani a comprare casa con la pistola alla tempia negli ultimi 40-50 anni?), ignora evidentemente il fatto che l'Italia è fanalino di coda in Europa in tema di edilizia residenziale pubblica, restando anni luce da quello che invece è lo standard di paesi come Francia e Germania. In fin dei conti per il geologo Tozzi, nonchè primo ricercatore del CNR, nonchè volto noto della divulgazione, nonchè testimonial, l'edilizia finalizzata alle nuove costruzioni in genere è una specie di business scellerato, alimentato da spietati cementificatori che sarebbero capaci di qualsiasi abuso ambientale e tutto per qualche metro cubo di calcestruzzo in più.

A dir poco aberrante è la visione che ha del dopoguerra e del boom economico: infrastrutture e case sono state costruite inutilmente, solo per saziare una fantomatica la sete cementificatrice delle lobbies, ignora il geologo Tozzi, nonchè primo ricercatore del CNR, nonchè volto noto della divulgazione, nonchè testimonial, che l'Italia del dopoguerra aveva un tessuto infrastrutturale da Terzo Mondo, cosa che purtroppo permane ancora tutt'oggi in alcune regioni. E' sconcertante la cialtronaggine con cui affronta la tematica infrastrutture-economia-demografia, argomenti sui quali fior di studiosi di economia dei trasporti hanno scritto voluminosi tomi e che lui invece liquida correlando direttamente ed univocamente le infrastrutture con la crescita demografica, secondo il Tozzi-pensiero se una nazione non cresce demograficamente non deve costruire e potenziarsi infrastrutturalmente.
Questo esempio è emblematico dell'estrema faciloneria e superficialità con cui quest'uomo tratta e divulga argomenti seri ed importanti, che meritano riflessioni molto più serie e meno qualunquiste.

Un ultima battuta sulla crisi edilizia di adesso, il cui stop sicuramente avrà fatto trarre un respiro di sollievo al geologo Tozzi, nonchè primo ricercatore del CNR, nonchè volto noto della divulgazione, nonchè testimonial, poichè si è arrestata quella "follia cementificatrice" che lui tanto osteggia. Essendo persona molto impegnata non si sarà forse accorto dell'importanza che questo comparto aveva per l'economia... ma se tra una scampagnata con la sua amata piccozza, una comparsata televisiva ed una marchetta pubblicitaria lui guardasse un pò meglio il paese reale, forse la situazione economica non migliorerebbe, ma sicuramente ci risparmierebbe l'ennesima stronzata mediatica.
« Last Edit: 17 November , 2012, 11:34:36 AM by g.iaria »
Un bravo scienziato è una persona con delle idee originali.
Un bravo ingegnere è una persona che fa un progetto che funziona con il minor numero possibile di idee originali.

Freeman Dyson

Offline ing.Max

  • Nonno del forum
  • *****
  • Posts: 1116
  • Karma: 88
Mario Tozzi - Il geologo catastrofista che vuol evacuare la Liguria
« Reply #12 on: 17 November , 2012, 11:52:08 AM »
G.iaria metti i capitoli quando scrivi così tanto, sono in autostrada e perdo il filo.... :-)



Inviato da iPhone
"La conoscenza non occupa spazio"

Offline antonio73

  • Esperto del forum
  • ***
  • Posts: 293
  • Karma: 14
Re:Mario Tozzi - Il geologo catastrofista che vuol evacuare la Liguria
« Reply #13 on: 17 November , 2012, 20:19:49 PM »
Dove li porta i liguri? A casa sua?
« Last Edit: 17 November , 2012, 20:43:17 PM by antonio73 »

Offline Gilean

  • Administrator
  • Bisnonno Veterano
  • *****
  • Posts: 3292
  • Karma: 202
Re:Mario Tozzi - Il geologo catastrofista che vuol evacuare la Liguria
« Reply #14 on: 18 November , 2012, 09:25:05 AM »
e quali, di grazia? io faccio quello che sono capace di fare, specie nella geotecnica e geomeccanica e sismica e lavoro e collaboro fattivamente con reciproca soddisfazione e continuo arricchimento culturale con molti progettisti (aperti e scientificamente curiosi ed in progress), mai nessuno mi ha detto di stare a posto mio...ma che scherziamo?

Si ma tu sai quello che dici, parecchi liberi professionisti e non, no e sconfinano in ambiti non di loro stretta competenza.
« Last Edit: 19 November , 2012, 19:21:40 PM by Gilean »
Il calcolo è come la pelle delle @@, lo tiri dove vuoi tu.
Esempio di programmazione a Loop:
L'enunciato che segue è falso
L'enunciato precedente è vero.

Nonostante la consapevolezza dei rischi che si corrono dopo aver visto le prestazioni da 3° dan

 

Sitemap 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24